29 Novembre 2020

VIRTUS ARZAGO - Pallacanestro Palosco | 66 - 52

23-02-2020 18:26 - Stagione 2019/2020 | Promozione
Seconda vittoria in 7 giorni per la Virtus, che nello scontro con Palosco ribadisce il risultato dell'andata con la vittoria per 66-52. Partita sempre condotta (se non consideriamo lo 0-9 dei primi 2 minuti) e con ben 10 giocatori a referto. Due punti fondamentali per perseguire l'obiettivo nono posto che garantirebbe la salvezza diretta.

IL PRIMO TEMPO – L'avvio della Virtus è offensivamente complicato, 2 tiri da 2 che non trovano il bersaglio e altri 2 errori dalla distanza. La panchina di casa spende il primo time-out a metà primo quarto, quando il parziale iniziale tocca lo 0-7. Al rientro arriva subito un altro errore da 3 e, nell'azione successiva, Palosco segna il canestro che scrive lo 0-9. Finalmente, dopo quasi 6 minuti di gioco, per la Virtus arriva la tripla che rompe il ghiaccio. Poi, una palla intercettata da Arzago permette di realizzare un altro canestro a -4'12”. I giallo-blu sono presenti a rimbalzo ma commettono fallo determinando il primo viaggio in lunetta della gara, Palosco fa 1/2. Subito dopo la Virtus prende ferro dalla lunga e commette un altro fallo, già il quarto. A -3'28” Pallacanestro Palosco mantiene le distanze segnando un canestro che vale il 5-12. Nel possesso successivo Arzago sbaglia ancora da 3 ma recupera rimbalzo, ci riprova e mette la tripla che accorcia le distanze a 4 punti. Il quinto fallo commesso dai giallo-blu a -2'26” riporta gli ospiti in lunetta, è 1/2. Segue un altro canestro di Palosco che ripristina i 7 punti di margine. La Virtus sembra rimettere la partita sui suoi binari quando sul finale della prima frazione inanella una serie di triple che riportano la partita in equilibrio a quota 17.
In avvio di secondo quarto gli ospiti sorpassano nuovamente con un canestro dalla media. Arzago parte ad alto ritmo e sistema la difesa forzando l'errore da 3 degli avversari sul filo dei 24”. A -8'50” un canestro dei giallo-blu ripristina nuovamente la parità. Subito dopo la Virtus intercetta un pallone e si procura fallo, guadagnando 2 punti dalla linea. Dopo una serie di errori, gli ospiti trovano ancora il canestro a -7'12”. Partita ancora in equilibrio sul 21-21. Arzago risponde con un 7-0. Gli avversari rimangono agganciati grazie ad un tiro libero e ad un canestro che permettono di tornare a -4. La Virtus replica con una tripla e 2 tiri liberi che riallargano il margine a 9 punti. Un canestro e 2 liberi realizzati in 2 turni consecutivi in lunetta è la risposta di Pallacanestro Palosco. Un gioco da tre giallo-blu consente di allungare di nuovo a +9. Alla fine del primo tempo è 36-27 Virtus.

IL SECONDO TEMPO – Si riparte dopo il riposo con un canestro della Virtus a -9'26”. È immediata la replica di Pallacanestro Palosco, sempre da 2. A -8'56” bel canestro di Arzago su rimbalzo dopo diversi tentativi non andati a buon fine. Nell'azione successiva i giallo-blu tengono bene in difesa, forzando l'errore da 3 degli ospiti. Arzago recupera anche un rimbalzo ma prende il ferro dalla lunga e subito dopo commette fallo. Palosco riparte dal fondo e segna a -7'17”. Qui la Virtus, grazie a 2 canestri in 2 possessi consecutivi, decolla a +13. Quando Arzago segna una tripla a metà frazione forza il time-out degli avversari. Al rientro, con un gancio ed una tripla, Pallacanestro Palosco prova a recuperare terreno; ma nel possesso successivo la Virtus piazza subito un'altra bomba da 3 punti. Seguono 2 turni in lunetta per gli ospiti, che totalizzano 2/3 punti. Sul finale del terzo i giallo-blu attraversano un momento di difficoltà: i falli sono già 4 e 2 i palloni persi per passaggi a vuoto. Palosco non ne approfitta, segna soltanto un canestro a -1'14”. Improvvisamente Arzago piazza 2 triple consecutive che permettono di chiudere il terzo quarto sul 56-42 Virtus.
A -8'15” la Virtus segna un'altra tripla. Seguono una serie di errori fino al canestro degli ospiti a -7'09”. Un passaggio a vuoto in attacco di Palosco determina poi il canestro in contropiede per Arzago. La gara è ora nervosa. A metà frazione, sul tabellone ci sono già 1-4 falli. A -5'33” Pallacanestro Palosco segna da 2. Poi, sul quinto fallo degli ospiti, Arzago realizza il tiro libero che vale il +16 e determina il time-out di Palosco. Gli ospiti tentano di rientrare in partita con una tripla ed un canestro da sotto segnati nella stessa azione. Tutto ciò serve a ben poco. La Virtus piazza subito dopo un parziale di 4-0. La gara si chiude con Pallacanestro Palosco in lunetta, 1/2 i liberi realizzati. 66-52 il finale.



VIRTUS ARZAGO - Pallacanestro Palosco | 66 - 52 (17 - 17 | 19 - 10 | 20 - 15 | 10 - 10)
VIRTUS ARZAGO: Pilenga 2, Maccarini 4, Aloardi 6, Conti 1, Cirillo 6, Piccioli 14, Bellini, Galbiati 5, Radaelli 10, Rovelli 6, Galimberti 12, Ghezzi M.
Pallacanestro Palosco: Bonassi, Scaini 14, Vavassori L. 9, Pagani, Sala 2, Vavassori A. 9, Gatti, Gasparini 6, Zanardi 12, El Bahzaoui

Promozione 2019/2020 Bergamo 2 (19^ giornata):
Basket Pedrengo - Nuova Pallacanestro dell'Adda | 83 - 76
Basket Valtexas - Aurora pallacanestro Trescore 1962 | 64 - 49
VIRTUS ARZAGO - Pallacanestro Palosco | 66 - 52
Lussana Basket - Pallacanestro Rovato | Rinviata
Basket Coccaglio 1982 - Scanzorosciate Basket | 76 - 54
Vespa Basket Castelcovati - Oratorio Boccaleone Basket | 80 - 71
Visconti Basket - Azzanese Basket | 48 - 72

Classifica:
Azzanese Basket 34, Basket Valtexas 30, Basket Coccaglio 1982 28, Basket Pedrengo 26, Nuova Pallacanestro dell'Adda 24, Vespa Basket Castelcovati 22, Oratorio Boccaleone Basket 18, Visconti Basket 16, VIRTUS ARZAGO 14, Scanzorosciate Basket 12, Pallacanestro Rovato 12, Lussana Basket 12, Pallacanestro Palosco 8, Aurora pallacanestro Trescore 1962 6

Prossimo turno (20^ giornata):
Rinviata | Azzanese Basket - VIRTUS ARZAGO


Realizzazione siti web www.sitoper.it