09 Luglio 2020

VIRTUS ARZAGO - Aurora pallacanestro Trescore 1962 | 66 - 65

03-11-2019 21:19 - Stagione 2019/2020 | Promozione
Primo foglio rosa stagionale conquistato dopo una combattutissima partita risoltasi a nostro favore solo dopo un tempo supplementare (per la seconda volta da inizio anno). Eppure la partita sembrava finalmente essersi messa sui giusti binari dopo un primo tempo chiuso in vantaggio di 7 lunghezze (31-24). Nel terzo quarto ci spingiamo fino al massimo vantaggio di 14 lunghezze; è proprio in questo momento che ci disuniamo e permettiamo agli ospiti di rientrare in partita ed addirittura sorpassarci di 5 punti sul 52 a 57 ad un minuto dal termine. Ai supplementari l'equilibrio perdura e grazie alla nostra maggiore precisione ai liberi portiamo a casa i primi due punti che finalmente ci permettono di muovere la classifica.

IL PRIMO TEMPO – L'Aurora Trescore parte con grande ispirazione: segna in 3 dei primi 4 possessi e scappa via 7-0 prima che la Virtus rompa il ghiaccio con 2 punti guadagnati in lunetta dopo ben 4 minuti di gioco. Qui i padroni di casa rientrano con un 6-0 che li porta avanti di una lunghezza a -3'09”. Segue un pallone buttato fuori dall'Aurora Trescore che ne forza il primo time-out. Al rientro nulla da fare per gli ospiti, bloccati sui 7 punti iniziali. Dall'altra parte, i giallo-blu aggiungono altri 2 punti e chiudono il primo quarto in vantaggio, 10-7.
Ad inizio della seconda frazione Arzago riparte forte tentando subito un tiro dall'angolo, purtroppo non va. A -9'31” una tripla degli ospiti interrompe il momento di black-out. La Virtus risponde con 2 canestri segnati nei 2 possessi consecutivi che aprono 4 punti di margine. Qui gli ospiti, dopo un errore da sotto, rubano palla segnano in solitudine e restando agganciati. I giallo-blu vanno a segno nuovamente nei 2 possessi successivi ripristinando il gap. A -5'53” l'Aurora Trescore segna da 2, guadagna fallo ma lascia sul tabellone 2 punti. L'errore dalla linea è subito rimediato con un canestro su rimbalzo. Un canestro dal centro a -5'28” è la risposta della Virtus. Poi gli ospiti segnano sul filo dei 24” e mettono in campo una buona difesa che costringe Arzago ad armare le mani dei tiratori da 3. Sono 2 le triple consecutive segnate dalla Virtus, che a -3'49” è in vantaggio 26-18. Dall'altra parte anche gli ospiti provano dalla lunga ma colpiscono solo il ferro. Poi l'Aurora Trescore commette altri due errori consecutivi. Arzago, sempre presente a rimbalzo, riparte e segna ancora da 2 firmando il +10. Forzano il secondo time-out degli ospiti un'altra tripla fallita, una palla persa ed un errore da 2 (su quest'ultimo recuperano rimbalzo e guadagnano un fallo). Al rientro l'Aurora Trescore fa 2/2 dalla lunetta e, qualche azione dopo, segna da 2 ricucendo a -6. Arzago risponde immediatamente con una tripla a -20”. L'ultima zampata la firma da 2 Trescore per il 31-24 Virtus dell'intervallo.

IL SECONDO TEMPO – Dopo la pausa lunga gli ospiti segnano subito da 2 e poi guadagnano fallo, ma è 0/1. La Virtus riparte sparata con un'ottima esecuzione offensiva: segna 2 triple nelle 3 azioni successive convincendo l'Aurora Trescore al terzo time-out della gara a -6'12”. Al rientro, una palla rubata dai giallo-blu genera altri 2 punti per il 39-26. Gli ospiti commettono ancora molti errori fino al turno in lunetta guadagnato su un tentativo di canestro da sotto, è 0/2, ma l'ultimo tiro è da rifare, buono il terzo tentativo. La Virtus ci riprova dalla distanza ma questa volta non va. Segue un errore da sotto canestro per l'Aurora Trescore, che si rifà segnando su rimbalzo recuperato. Qui i padroni di casa allentano la pressione. Gli ospiti segnano 2 volte grazie a 2 palloni rubati e rientrano a -6 alzando il ritmo della gara e forzando il primo time-out della partita per Arzago. I padroni di casa riemergono dalla breve pausa attaccando con grinta il tabellone offensivo. Prima sbagliano 3 volte da 2 e poi recuperano un prezioso rimbalzo che genera una tripla a -1'35”. Subito dopo una stoppata siderale nega il canestro agli ospiti, che si rifanno con un canestro da 2 punti per il 42-35. Arzago riparte in velocità ma è corto un tentativo di canestro dal centro. A -50” è ancora Aurora Trescore da 2. Poi il canestro sputa fuori un altro pallone giallo-blu su tentativo dalla distanza. A -23” gli ospiti racimolano altri 2 punti dalla lunetta. Qui la Virtus riparte sbagliando nuovamente da 3, ma guadagnando subito dopo un turno dalla linea, è 1/2. Alla fine del terzo, la Virtus ha ancora 4 punti di vantaggio, 43-39.
L'Aurora Trescore ha un nuovo sussulto nell'ultimo periodo. Ad un en plein dalla lunetta segue una tripla che firma il sorpasso, 43-44. Qui Arzago, in confusione, perde palla e commette fallo. L'Aurora Trescore riparte con una rimessa laterale in attacco, sbaglia da sotto canestro ma prende ancora fallo (già il terzo per la Virtus) e aggiunge altri 2 punti dalla lunetta. La difesa avversaria forza poi un'infrazione di 24”, ma la Virtus non si arrende: prima segna 2 tiri liberi e poi un altro canestro che vale il nuovo sorpasso. A -6'45” Arzago fa ancora un viaggio in lunetta raggranellando un altro punto. Subito dopo è il turno degli ospiti, anche loro segnano 1/2 liberi. Una tripla della Virtus a -6'19” vale il +4. A -5'59” l'Aurora Trescore pareggia di nuovo a quota 51 e ruba subito palla trovando ancora il canestro. A -4'59” un tecnico assegnato agli ospiti permette alla Virtus di aggiungere un punto dalla linea. Segue una serie di errori da entrambe le parti che conducono al time-out di Trescore. Al rientro gli ospiti allargano il gap a 5 punti grazie a due viaggi in lunetta. Arzago accelera e riesce ad impattare grazie ad una canestro e ad una tripla che determinano il pareggio, 57-57. A -48” gli ospiti segnano da 2 e poi guadagnano un fallo con 1/2 liberi realizzati. Qui Arzago, ancora presente a rimbalzo, riparte rapidamente e piazza una bomba che scrive la parità a quota 60 con soli 14” da giocare. Prova Trescore da 2 ma sbaglia, poi anche la Virtus prende solo il ferro, forzando il supplementare.

L'OVERTIME – Gli ospiti ripartono in velocità ma buttano fuori il pallone. È rimessa dal fondo per la Virtus che, a -4'33”, guadagna un turno in lunetta, è 1/2. L'azione successiva vede un canestro dell'Aurora Trescore. Poi Arzago aggiunge un altro punto dalla linea. A -4'00” il tabellone dice 63-62 Virtus. Con un canestro sul filo della linea dei 3 punti i giallo-blu ritornano avanti di un punto. Anche Trescore ci prova dalla distanza ma colpisce il ferro. È un finale ad alta tensione. Entrambe le squadre commettono diversi errori fino al time-out a -1'17”. Al rientro l'Aurora Trescore pareggia nuovamente grazie ad un canestro ed aggiuntivo tiro libero. A -49” anche i giallo-blu vanno in lunetta segnando 1/2 liberi. È ancora minuto. Si riparte con una rimessa in attacco per gli ospiti, sotto canestro l'arbitro fischia passi. Subito dopo Arzago commette infrazione di 24”. Trescore ci riprova da sotto canestro ma nulla da fare. Il colpo finale viene sferrato dalla Virtus, che grazie ad 1 tiro libero e ad un'ottima difesa chiude la gara avanti di una lunghezza, 66-65.



VIRTUS ARZAGO - Aurora pallacanestro Trescore 1962 | 66 - 65 (10 - 7 | 21 - 17 | 12 - 15 | 17 - 21 | 6 - 5)
VIRTUS ARZAGO: Erba 21, Pilenga, Aloardi 6, Conti, Milanesi 6, Cirillo 7, Guida, Bassani 17, Galbiati 4, Bellini 2, Rovelli, Ghezzi M. 3
Aurora pallacanestro Trescore 1962: Arrighetti 13, Finazzi, Masneri, Rrasa 19, Pashaj, Valle 18, Pecis, Mazzoleni 8, Belotti 4, Delendati, Noto, Rota 3

Promozione 2019/2020 Bergamo 2 (5^ giornata):
Basket Pedrengo - Pallacanestro Rovato | 78 - 52
Basket Valtexas - Nuova Pallacanestro dell'Adda | 65 - 55
VIRTUS ARZAGO - Aurora pallacanestro Trescore 1962 | 66 - 65
Lussana Basket - Scanzorosciate Basket | 67 - 66
Basket Coccaglio 1982 - Oratorio Boccaleone Basket | 64 - 42
Azzanese Basket - Vespa Basket Castelcovati | 78 - 58
Visconti Basket - Pallacanestro Palosco | 67 - 66

Classifica:
Basket Valtexas 10, Azzanese Basket 8, Basket Pedrengo 8, Basket Coccaglio 1982 8, Nuova Pallacanestro dell'Adda 8, Vespa Basket Castelcovati 6, Scanzorosciate Basket 4, Pallacanestro Rovato 4, Lussana Basket 4, VIRTUS ARZAGO 2, Visconti Basket 2, Pallacanestro Palosco 2, Aurora pallacanestro Trescore 1962 2, Oratorio Boccaleone Basket 2

Prossimo turno (6^ giornata):
08/11/2019 ore 21:15 | Pallacanestro Palosco - VIRTUS ARZAGO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account